Cerca Dottore

Tag: Chirurgia

5 Febbraio 2019

Il melanoma della palpebra è una patologia che si sviluppa raramente ma è solitamente letale sebbene la pigmentazione sia un segno caratteristico dei melanomi cutanei la metà di melanomi della palpebra risulta clinicamente non pigmentata e questo può giustificare le difficoltà diagnostiche. Si divide in: “Melanoma superficiale infiltrante” che caratterizzato da una placca dal profilo irregolare e pigmentazione variabile; in “Melanoma nodulare” che è caratterizzato da un nodulo nero-blu circondato da cute normale; “Melanoma che insorge nella Lentigo Maligna”. Esso è una macchia pigmentato a lenta espansione che tipicamente colpisce gli Anziani definita anche lentiggini di Hutchinson, occasionalmente è associato al successivo sviluppo di melanoma. Il trattamento prevede le scissione chirurgica e finalizzata a rimuovere l’intero tumore ma allo stesso tempo a preservare più tessuto possibile. La tecnica della ricostruzione dipende dall’estensione della funzione della resezione orizzontale a tutto spessore. E’ importante rocpstruire sia la lamella anteriore sia quella posteriore. Se una delle Lamelle viene sacrificata durante le scissioni del tumore deve essere costruita con tessuto simile. La tecnica dipende dalle dimensioni del difetto della densità delle palpebre. Noi dello studio “Rapisarda Oculisti” da sempre ci occupiamo di diagnosticare con assoluta certezza la presenza o meno di tumori che possono coinvolgere sia l’occhio al suo interno che tutti i tessuti annessi all’occhio e una volta diagnosticato utilizzare la migliore tecnica chirurgica per poter risolvere il problema.


 Scrivimi su WhatsApp  Scrivici su WhatsApp per una visita

 

Posted in Blog by Antonino | Tags: , , , , , , ,